2012: MICROCAMMINO ONLUS CONTINUA A CRESCERE

Nei giorni scorsi il Consiglio Direttivo dell’Associazione ha esaminato e approvato il rendiconto finanziario dell’anno 2012, da presentare all’Assemblea annuale di prossima convocazione. Nonostante la crisi economica, che crea problemi anche alle associazioni di volontariato, a causa delle minori disponibilità finanziarie delle famiglie e degli enti che sostengono tradizionalmente il “terzo settore”, Microcammino Onlus è riuscito ad aumentare il totale delle sue attività nel 2012 di circa il 25%, portandole a € 63.335,83. Sono cresciute le entrate per quote associative, segno che l’Associazione è tuttora in espansione, mentre le donazioni sono passate dai 39.906 euro del 2011 ai 52.050 euro del 2012. Va sottolineato con favore il fatto che il risultato è dovuto ad un più stretto collegamento tra diverse realtà associative aderenti al Progetto Microcammino 2000, fondato da Peter Bayuku Konteh quando risiedeva in Italia e proseguito durante il suo brillante mandato di Governatore del Distretto di Konaidugu dal 2008 al 2012, seguito dalla sua recentissima nomina a Ministro della Cultura e del Turismo della Sierra Leone. Con i fondi inviati a Kabala da Microcammino Onlus, in parte anche per conto degli altri partners di Microcammino 2000, si è completata la costruzione la Casa dei ragazzi ciechi di Kabala, che ospita fanciulle e fanciulli abbandonati dalle famiglie a causa della loro menomazione: l’inaugurazione è avvenuta nel marzo 2012, in coincidenza con una visita di una delegazione di Microcammino Onlus, composta dal Presidente Augusto Castagna e dalla Consigliera Maria Grazia Rigamonti, e di esponenti del Consorzio Acqua Potabile Holding di Milano e provincia, che ha sostenuto sin dall’inizio l’attività di Microcammino Onlus e intende esaminare la possibilità di realizzare progetti di estrazione e potabilizzazione dell’acqua nel distretto di Konaidugu. Significativo è stato anche l’impegno nel campo sanitario, con l’invio per tre mesi di un socio infermiere professionale e contributi per la formazione di personale infermieristico locale. Altro dato positivo del bilancio 2012 è che le spese di funzionamento di Microcammino Onlus, comprese quelle di invio del denaro in Sierra Leone, si mantengono nettamente al di sotto dell’1% delle uscite totali, così da impiegare pressoché tutte le risorse raccolte nei progetti in corso in Sierra Leone.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...